Condizioni di fornitura

Condizioni Generali di Contratto

Le presenti Condizioni Generali di Contratto regolano, salvi diversi accordi convenuti tra le Parti per iscritto, i rapporti tra SERVOTRADE s.a.s., di seguito indicata anche come Venditore, e l’acquirente dei prodotti di questa, di seguito indicata anche come Acquirente.

Conclusione del Contratto di compravendita

L’Ordine di Acquisto trasmesso dall’Acquirente al Venditore sarà irrevocabile per il periodo di trenta giorni lavorativi a far tempo dalla data di ricezione da parte del Venditore. La dichiarazione per iscritto di accettazione dell’Ordine di Acquisto da parte del Venditore avrà per effetto la conclusione del Contratto di Compravendita alle condizioni in esso indicati.

Modalità di pagamento

I termini di pagamento convenuti sono essenziali ed, in caso di ritardo, verranno applicati gli interessi di mora previsti dal D. Lgs n. 231 in data 9/10/2002 a far tempo dalla rispettiva scadenza.

Qualora venga convenuto il pagamento del prezzo mediante ricevute bancarie, vaglia ovvero pagherò cambiari, questi non costituiranno novazione del sottostante rapporto di compravendita, e tutti i relativi oneri, ivi inclusi bolli, spese e tasse, saranno a carico dell’Acquirente.

Nel caso in cui il prezzo dei prodotti venga corrisposto in rate, il mancato pagamento anche di una sola rata comporterà la decadenza dal beneficio del termine e l’Acquirente sarà tenuto al pagamento immediato dell’intero residuo del prezzo, oltre ai relativi interessi.

Ulteriori effetti nel ritardo del pagamento del prezzo

 Nel caso in cui l’Acquirente non provveda a corrispondere il prezzo entro i termini convenuti, ed oltre al pagamento degli interessi mora previsti all’Art. 2, il Venditore avrà facoltà di sospendere la consegna dei prodotti acquistati dall’Acquirente, anche se aventi origine da altri Ordini di Acquisto, e/o di risolvere il Contratto di Compravendita con effetto immediato.

Nel caso in cui il Venditore sia tenuto a corrispondere somme, a qualsiasi titolo, all’Acquirente, egli avrà facoltà di compensare, mediante dichiarazione scritta da inviare a questi, tali somme con il prezzo dovuto dall’Acquirente per il corrispondenti ammontare.

Riserva di proprietà

I prodotti sono venduti all’Acquirente con la riserva di proprietà in favore del Venditore sino all’integrale pagamento del prezzo da parte del primo. L’Acquirente sarà tenuto ad informare i terzi interessati della sussistenza di siffatto diritto in favore del Venditore.

Consegna e passaggio del rischio

I termini di consegna devono ritenersi come meramente indicativi salvo diverso accordo scritto firmato da entrambe le Parti.

In ogni caso i termini di consegna saranno privi di efficacia e saranno automaticamente prorogati laddove:

– l’Acquirente non abbia fornito per tempo al Venditore dati tecnici, disegni ed istruzioni cui il primo sia tenuto;

– l’Acquirente richieda delle modifiche all’Ordine di Acquisto ovvero dei prodotti e queste siano accettate dal Venditore;

– l’Acquirente non fornisca al Venditore materiali e/o prodotti di sua pertinenza e necessari all’approntamento dei prodotti venduti;

–   intervenga un ritardo nelle forniture da parte di sub-fornitori del Venditore;

– intervenga un caso di forza maggiore.

La consegna dei prodotti si avrà per eseguita all’Acquirente al momento della consegna di questi al vettore. Laddove questi non provveda al ritiro dei prodotti, la consegna si avrà per eseguita nel momento in cui il Venditore dichiari per iscritto all’Acquirente che questi sono pronti per il ritiro.

Diritti di proprietà intellettuale

L’Acquirente riconosce che tutti i diritti di proprietà intellettuale afferenti ai prodotti ed all’eventuale software che venisse fornito dal Venditore, ivi inclusi, a titolo esemplificativo e non limitativo, know-how, diritto d’autore, brevetti per invenzioni e per modelli di utilità, sono di proprietà di terzi ovvero del Venditore ed egli si obbliga a non porre in essere alcuna attività in violazione di siffatti diritti, a pena del risarcimento dei rilevanti danni.

Collaudo

Laddove sia stato convenuto il collaudo dei prodotti, l’Acquirente sarà tenuto ad intervenire al collaudo per la data che gli sarà stata comunicata dal Venditore. Nel caso in cui l’ Acquirente non intervenga al collaudo questo si riterrà come eseguito con esito favorevole.

Laddove sorgano contestazioni sull’esito del collaudo, il Venditore e l’Acquirente designeranno un perito di comune accordo, ovvero, in caso di mancato reperimento di un professionista di comune gradimento, ognuno provvederà alla designazione di un proprio consulente ed i due così designati provvederanno alla designazione di un terzo professionista. Le conclusioni del perito ovvero del Collegio dei periti sarà vincolante per le Parti ed il relativo costo verrà sostenuto in pari misura da ciascuna Parte.

Garanzia dei Prodotti

I prodotti sono garantiti come esenti da vizi e da difetti per il periodo di dodici mesi dalla consegna all’Acquirente.

L’Acquirente sarà tenuto a dar avviso per iscritto al Venditore di eventuali difformità, vizi e/o difetti entro il termine di 8 giorni dalla ricezione dei prodotti, a pena di decadenza dalla garanzia prestata.

Nel caso in cui i prodotti presentassero vizi e/o difetti o non fossero conformi a quanto ordinato, dovranno esser restituiti al Venditore presso la sede di questi, in porto franco, il quale provvederà alla riparazione o sostituzione. Ove questi non venissero riscontrati, ovvero il termine di garanzia fosse spirato, tutti i relativi costi, inclusi quelli di rispedizione dei prodotti, saranno a carico dell’Acquirente.

Nel caso in cui i prodotti fossero affetti da vizi e/o da difetti, ovvero risultassero non conformi a quanto ordinato, il Venditore, nel caso in cui l’Acquirente provi la sussistenza di danni a questi conseguenti, sarà tenuto a corrispondere, a titolo di indennizzo, un importo non superiore al 10% (diecipercento) del prezzo di tali prodotti, con esclusione di ogni maggior eventuale danno.

La garanzia sui prodotti venduti verrà meno laddove l’Acquirente, ovvero terzi, abbia eseguito interventi sui prodotti ovvero questi siano stati utilizzati per scopi diversi dalla loro destinazione od in modo non conforme alle rilevanti istruzioni.

Modifiche ed Integrazioni

Eventuali modifiche e/o integrazioni dell’Ordine di Acquisto ovvero delle presenti Condizioni Generali di Contratto, saranno efficaci solo ove convenute per iscritto e firmate da entrambe le Parti.

Legge Applicabile e Foro Competente

Le presenti Condizioni Generali di Contratto ed i rilevanti Ordini di Acquisto sono regolati dalla Legge Italiana.

In caso di controversia relativa alla interpretazione, esecuzione e validità delle presenti Condizioni Generali di Contratto e dei rilevanti Ordini di Acquisto sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano, ogni Foro eventualmente concorrente escluso.

TOP
Please wait...

Subscribe to our newsletter

Want to be notified when our article is published? Enter your email address and name below to be the first to know.